Lombardi-Lo Castro-Pellegrini - From Distant Shores PDF Stampa E-mail
Scritto da Fabio Ciminiera   
Domenica 03 Gennaio 2016 00:00


Lombardi-Lo Castro-Pellegrini - From Distant Shores

Flocastro Records - FLR011CD - 2015

Michela Lombardi: voce
Francesco Lo Castro: chitarra
Nino Pellegrini: contrabbasso


Nove canzoni per voce, chitarra e contrabbasso. Il centro espressivo del repertorio costruito da Michela Lombardi, Francesco Lo Castro e Nino Pellegrini è naturalmente il jazz, con le sue attitudini, con il ruolo fondamentale dell'interplay, ma l'intenzione è quella di andare oltre, di guardare ad altri generi, di utilizzare echi differenti per ampliare il discorso complessivo del lavoro con accenti meno consueti nel songbook jazzistico. Sette tracce uniscono la musica composta da Francesco Lo Castro e i versi di Michela Lombardi, un brano è scritto interamente dalla sola cantante. Completa la scaletta Tell me again and again, una composizione del sassofonista statunitense Eric DeFade alla quale Michela Lombardi ha aggiunto il testo.
La dimensione intima e raccolta del trio permette di giocare sul filo dell'equilibrio cercato dai musicisti con grande disinvoltura. La grana acustica, la voce in primo piano, la naturale complicità creano i presupposti per i movimenti agili, per raccogliere intorno al filo melodico le suggestioni, i pensieri e le influenze. Una situazione utile per sfuggire tanto ai cliché di un particolare genere quanto alle esigenze più stringenti di determinate line up. Senza rivoluzioni o invenzioni pretestuose, Lombardi, Lo Castro e Pellegrini procedono in un percorso sobrio, condotto con passo lieve, con l'attitudine di semplificare e di lavorare per sottrazione. La combinazione timbrica del trio aiuta e predispone il terreno, i nostri ne seguono con disinvoltura le inclinazioni.
Ballate malinconiche e riflessive, canzoni più inclini ad accogliere un placido passo latin e composizioni più canonicamente ascrivibili nell'alveo del jazz: una miscela delineata attraverso la melodia, messa al centro di attenzione e rispetto costanti, e la già citata combinazione timbrica e sviluppata con un approccio sempre misurato.

Segui Fabio Ciminiera su Twitter: @fabiociminiera
 
Banner
Banner
Banner
Banner