Sergio Cammariere - Io PDF Stampa E-mail
Scritto da Flavio Caprera   
Domenica 29 Gennaio 2017 00:00


Sergio Cammariere - Io

Jando Music/Parco della Musica Records - 2016

Sergio Cammariere: pianoforte, voce
Fabrizio Bosso: tromba
Max Ionata: sax tenore
Roberto Rossi: trombone
Luca Bulgarelli: contrabbasso
Ousmani Diaz: basso
Francesco Puglisi: basso elettrico
Roberto Taufic: chitarra
Amedeo Ariano: batteria
Bruno Marcozzi: percussioni
Paulo La Rosa: percussioni
Orchestra d'Archi della Roma Pop Orchestra diretta dal Maestro Paolo Silvestri
Gino Paoli: voce
Chiara Civello: voce


«Se chiudo gli occhi pensando al domani...», intanto Sergio Cammariere ha un passato ben saldo e un presente che lo conferma non solo come paroliere e compositore ma anche come pianista e musicista colto. E se ce ne fosse bisogno l'ulteriore prova arriva con questo suo nuovo disco intitolato Io, che riprende in una nuova veste i successi passati e ne presenta dei, potenzialmente, nuovi. La gran parte dei brani sono registrati dal vivo e restituiscono a pieno quella che è la forza e la passione che Cammariere ci mette quando è sul palco. Egli miscela con equilibrio e sapienza il jazz con i ritmi caldi e nostalgici del sud e le parole suggestive dei suoi testi. Io brilla già alle prime note con il ritmo swingante di Tempo Perduto suonato, assieme agli altri brani, da un "dream team" di jazzisti italiani. In aggiunta, c'è l'orchestra d'archi guidata da Paolo Silvestri. Il disco è pieno di sorprese come il duetto con Gino Paoli in Cyrano e l'altro con la cantante Chiara Civello in Con te o senza te. C'è anche lo spazio per l'inedito La cosa giusta, un pezzo funky blues dal forte impatto testuale.
Cammariere stupisce con un disco vitale, fatto di arrangiamenti freschi e ariosi, dove la musica suonata risalta appieno la personalità di un musicista a tutto tondo, efficace anche nel piano solo di Sila o nella nuova versione di Cantautore Piccolino. In quest'ultimo la tromba di Fabrizio Bosso si conferma con forza come seconda voce del disco, sparring partner di classe e indomita potenza. Consigliato!

Segui Flavio Caprera su Twitter: @flaviocaprera
 
Banner
Banner
Banner
Banner