Enrico Quaranta - The King is Returning PDF Stampa E-mail
Scritto da Adam D'Amato   
Martedì 27 Giugno 2017 00:00


Enrico Quaranta - The King is Returning

Emme Record Label - ERL1701 - 2017

Enrico Quaranta: batteria
James Senese: : sax tenore
Francesco Maiorino: basso
Bruno Salicone : pianoforte, tastiere
Andrea Rea: pianoforte
Jerry Popolo: sax tenore
Umberto Muselli: sax tenore
Jeremy Pelt: tromba


Le sette composizioni proposte da Enrico Quaranta in The King is Returning guardano alla fusion, al jazz elettrico della seconda metà degli anni settanta, caratterizzato da architetture complesse e strutture ritmiche elaborate. Il lavoro svolto dal batterista napoletano riesce, però, a mettere da parte nostalgie ed echi troppo marcati grazie ad un paio di "stratagemmi": da una parte, convoca musicisti dal percorso anche diverso tra loro, di grande esperienza e capaci, soprattutto, di riversare la propria personalità sul materiale da suonare; dall'altra, la scrittura dei brani è pensata in modo da lasciare spiragli aperti verso altre direzioni, l'Africa, Napoli, il bop, il funk.
E, in questo modo, il disco riesce a non fossilizzarsi sulle premesse di partenza. L'impatto e la storia musicale di solisti come James Senese, Jerry Popolo, Andrea Rea o Jeremy Pelt portano al bagaglio del disco un valore aggiunto importante. Sfaccettature e , accenti che si vanno a sommare a quanto proposto dal leader. Come è ovvio, non mancano passaggi in cui gli stilemi del genere sono maggiormente riconoscibili o diventano preponderanti: Quaranta si rende conto però che la musica non si è fermata al periodo d'oro della fusion e con una gestione priva di chiusure rigide o fondamentaliste, coglie il valore delle varie correnti stilistiche che si sono manifestate e vuole convogliarne suoni e stimoli all'interno del suo progetto.
 
Banner
Banner
Banner
Banner