Sandro Fazio - Dear Trane PDF Stampa E-mail
Scritto da Flavio Caprera   
Lunedì 31 Luglio 2017 00:00


Sandro Fazio - Dear Trane

Zennes Records - ZR1702003 - 2017

Sandro Fazio: chitarra elettrica, chitarra midi
Francesco Bearzatti: sax tenore
Felix Barth: basso, electronics, voce
Bartho Staalman: batteria, electronics, voce, chitarra acustica


Sandro Fazio, chitarrista d'avanguardia italiano residente in Olanda ha pubblicato questo suo nuovo progetto discografico pensando a John Coltrane ed alla sua opera. Esattamente cercando di immaginare come "suonerebbe" oggi Coltrane e quale sarebbe il suo rapporto con la modernità. Dear Trane contiene otto composizioni di cui sette appartengono al sassofonista e sono tra le sue pietre miliari, come Resolution, Dear Lord, Naima, Like Sonny e Sun Ship. Fazio ha riarrangiato i singoli brani avendo un approccio, sensitivo, emotivo e strettamente contemporaneo, aggiungendovi tra l'altro anche l'elettronica. Il lavoro è in quartetto con un Bearzatti creativo ed efficace, e una sezione ritmica propulsiva e potente che vede alla batteria l'olandese Bartho Staalman e al basso il tedesco Felix Barth. Fazio usa il tema per improvvisare, spingendosi lontano, anche verso il rock e il prog, assistito da un Berzatti che alterna tra sponde e rimandi, la sua funzione di magnifico gregario e protagonista calato fortemente nella parte. Dear Trane è un disco che ha una propria identità nonostante sia in linea con lo spirito musicale di Coltrane. E i due aspetti non sono automatici. Fazio storicizza il messaggio del sassofonista, ne ribalta i tempi e lo legge con lo sguardo di oggi, di uno che rinuncia al passato per vivere al presente un messaggio venuto da lontano (Dear Trane).

Segui Flavio Caprera su Twitter: @flaviocaprera
 
Banner
Banner
Banner
Banner