Luca Aquino - Aqustico Vol. 2 PDF Stampa E-mail
Scritto da Flavio Caprera   
Venerdì 03 Novembre 2017 00:00


Luca Aquino - Aqustico Vol. 2

Autoproduzione - 2017

Luca Aquino: tromba, flicorno, efx
Carmine Ioanna: fisarmonica, efx
Giampiero Franco: percussioni


Luca Aquino riprende il cammino cominciato con Aqustico vol. 1. È risaputo che il trombettista beneventano non aderisce a un genere ben preciso ma adatta la sua musica e ne fa sue le influenze che provengono dal mondo che lo circonda, che sia la natura, gli esseri umani, o la cinetica delle cose. Il suo è un viaggio in progress che gioco forza rivoluziona ogni attimo della sua esistenza artistica e la lettura della realtà stessa, che si scorge non dal finestrino di un ipotetico panorama ma dalla frequentazione fisica dei luoghi. Questo secondo volume discografico Aquino lo realizza in compagnia della fisarmonica di Carmine Ioanna e, strada facendo, delle percussioni di Gianpiero Franco. L'essenza del disco è nel suo essere privo di riferimenti, ma aderente all'istinto e alle sensazioni del momento. L'ascolto deve essere fatto in totale abbandono, privandolo di limitazioni intellettuali e adagiandolo esclusivamente sui toni delle sonorità. Poi, via con le danze orientali di Tag's Smile, che aprono a nuovi mondi, e a "diversi orizzonti", come direbbe Battiato. Incontrano contadini felici che danzano sull'aia (Frangetta) o si commuovono davanti a una luce che taglia la notte (Luna di ghiaccio). Aquino e Ioanna s'inseguono e giocano come rondini nel cielo (Blue Sky), attraversano paesaggi, tagliano panorami, incrociano suoni distanti e contrari, si fermano adagiandosi lenti e misteriosi tra pensieri e umane riflessioni. Consigliato!

Segui Flavio Caprera su Twitter: @flaviocaprera
 
Banner
Banner
Banner
Banner