Piero Delle Monache - Road Movie. Live Music 2012-2017 PDF Stampa E-mail
Scritto da Sergio Spada   
Venerdì 01 Giugno 2018 00:00


Piero Delle Monache - Road Movie. Live Music 2012-2017

Da Vinci Jazz - 2017


Lavoro illuminante sullo spessore di questo validissimo musicista, Road Movie ci introduce a Piero Delle Monache esclusivamente attraverso brani eseguiti dal vivo e compresi nello spazio dei cinque anni trascorsi fra il 2012 ed il 2017. Delle Monache, pescarese classe 1982, ha girato il mondo con la sua musica e l'ha fatto con grande passione e con la convinzione di poter costantemente crescere ed apprendere nello scambio con altri musicisti. I brani di Road Movie, registrati durante concerti a Pescara, Chieti, Roma, Istanbul, Johannesburg ed Osaka ci danno una idea completa delle varietà compositive, delle multiformi espressioni del suo sax tenore, della capacità di interplay, dell'elettronica che questo musicista sa praticare, mantenendo sempre una sua piena identità e la capacità di essere sempre originale. Non c'è uno solo dei sette brani suonati nello spazio di quei cinque anni che non risulti pienamente godibile. Sia nella formazione con Tito Mangialajo Rantzer ed Alessandro Manzi irrobustita dalle percussioni di Mustafa Isleyen, sia in combinazione (davvero magica) con il violoncello di Flavia Massimo in Un Giorno Come Un Altro. Sia con il flauto di Ivan Mazuze a fare da contrappunto al suo sax in due notevoli composizioni suonate all'Auditorium di Roma, sia accompagnato dal brillante pianoforte di Claudio Filippini o dal Rhodes di Giovanni Ceccarelli. Un musicista davvero moderno e ricchissimo di cose da raccontare con il suo strumento ed una raccolta di variegate esibizioni dal vivo davvero bella.

Segui Jazz Convention su Twitter: @jazzconvention
 
Banner
Banner
Banner
Banner