Cuneman 4et - Cuneman Quartet PDF Stampa E-mail
Scritto da Flavio Caprera   
Martedì 30 Ottobre 2018 00:00


Cuneman 4et - Cuneman Quartet

UR Records - 2018

Fabio Della Cuna: sax tenore, sax soprano
Jorge Ro: tromba, flicorno
Giuseppe Jubatti: contrabbasso
Luca Di Battista: batteria


La UR Records è un'etichetta che da tempo pubblica progetti di estremo interesse, investendo soprattutto nei giovani musicisti. La musica pubblicata è sempre rivolta alla ricerca, all'esaltazione di nuove strade che portano al jazz e alla valorizzazione di linguaggi alternativi al "suonare comune". A questi dettami risponde il disco dei Cuneman 4et, una formazione giovane ma con idee e progettualità ben precise. Nove composizioni, tutte originali, firmate dal sassofonista Fabio Della Cuna. Il quartetto, come riferiscono le note di copertina, ha una struttura colemaniana, batteria, basso, tromba e sax, e riparte dalle idee innovative del Coleman anni sessanta per ricercare nuovi linguaggi e significati e apportarli alla semantica jazz. I quattro ribaltano il concetto di far rientrare la musica in una struttura prestabilita per affidare al brano stesso lo scettro creativo ed innovativo. Quindi, da Alter a Gravitational Waves è un susseguirsi di proposte, strade improvvisate, assolo che delineano nuovi percorsi (basso/batteria in Supersimmetry ad esempio), sprazzi melodici che non disdegnano cantabilità e swing (Cuneman) e fondali blues da esplorare (To C.T.). Cuneman Quartet è un disco interessante nel suo insieme, un progetto in cui ogni singolo brano è fondamentale per comprendere il tutto.

Segui Flavio Caprera su Twitter: @flaviocaprera
 
Banner
Banner
Banner
Banner