De Aloe/Librasi/Stranieri - Sonnambuli PDF Stampa E-mail
Scritto da Flavio Caprera   
Martedì 13 Novembre 2018 00:00


De Aloe/Librasi/Stranieri - Sonnambuli

Barnum for Art - BFA CD 007 - 2018

Max De Aloe: armonica cromatica, armonica bassa, fisarmonica, live electronics
Ermanno Librasi: clarinetto Basso, loop station
Nicola Stranieri: batteria e percussioni


L'armonicista Max De Aloe, adesso anche discografico con l'etichetta Barnum, è un musicista a cui piace sperimentare alterando i canoni convenzionali di quello che può essere il significato del termine jazz. Lui si muove trasversalmente entrando in campi come il rock, il folk, il tango, la musica contemporanea, quella elettronica e la classica. Bene, I Sonnambuli è tutto questo, un mix di acustico ed elettronico avvolto in una atmosfera rarefatta, tendente al bianco nero, dai risvolti filmici, avvicinabili come colore e spirito ai paesaggi di Tarkovskij, dove Sonnambuli carichi di umanità e passione si cercano in una realtà che va oltre il sogno. Ogni disco di Max De Aloe ha un filo rosso che lega un brano all'altro, una sorta di poetica intrinseca che risiede nel suo intimo di narratore di storie, sue e altrui. Godiamoci quest'ulteriore capitolo di brani originali, racconti suonati al confine tra sonno e veglia, vissuti attraverso un misticismo che nulla ha di ieratico ma che necessita di un'Atea Preghiera. Consigliato!

Segui Flavio Caprera su Twitter: @flaviocaprera
 
Banner
Banner
Banner
Banner