Antonio Fresa - Piano Verticale PDF Stampa E-mail
Scritto da Flavio Caprera   
Venerdì 30 Agosto 2019 00:00


Antonio Fresa - Piano Verticale

The Writing Room - 2019


Antonio Fresa: pianoforte
Luca Aquino: tromba
Ninon Valder: sax alto, flauto, bandoneon
Raffaele Casarano: sax soprano
Peppe Plaitano: clarinetto
Marco Pacassoni: vibrafono
Armand Priftuli: viola
Stefano Jorio: violoncello
Pino Navelli: viola

Questo primo disco di una trilogia verticale - il pianoforte - è magnifico. Lo è nel senso della sua ossimorica semplicità dettata da un minimalismo tecnico e sensitivo, e da una espressività impressionistica e dolcemente pacata. Antonio Fresa si muove all'interno dei corpi, che siano persone o oggetti, come un organo a se stante smuovendo sentimenti immateriali nella sostanza ma corposi nella loro impalpabile consistenza. La sua musica è come un fiume tranquillo alimentato da rivoli indefiniti che rispondono ai nomi di jazz, pop, folk, musica da camera, musica da film e contemporanea. Un giardino zen di suoni che offre all'ascoltatore visioni, a volte melanconiche e nostalgiche, di storie - quotidiane - narrate attraverso l'immaginifica e tattile concezione musicale di Fresa. Consigliato!

Segui Flavio Caprera su Twitter: @flaviocaprera
 
Banner
Banner
Banner
Banner