Gatos Do Mar - La Sindrome di Wanderlust PDF Stampa E-mail
Scritto da Flavio Caprera   
Lunedì 02 Settembre 2019 00:00


Gatos Do Mar - La Sindrome di Wanderlust

RMR - 2019


Annalisa Madonna: voce
Gianluca Rovinello: arpa
Pasquale Benincasa: batteria, marimba, percussioni

Una voce particolare, quella di Annalisa Madonna, uno strumento inconsueto, l'arpa di Gianluca Rovinello, e ritmi che pulsano di continuo, le percussioni di Pasquale Benincasa. Un trio "anomalo" ma di particolare efficacia questo Gatos Do Mar. La deliziosa copertina con dei gatti su una zattera ci ricorda che la musica è passione, divertimento, sogno, viaggio e nel nostro caso anche fabula, figlia della tradizione napoletana e delle simboliche invenzioni di De Simone (Ninna Nanna del Leone). La zattera dei Gatos do Mar è come un antico galeone che trasporta spezie facendo la spola tra oriente e occidente. Il suo carico è ricco e variegato: i sacchi contengono folk, tradizione melodica napoletana, jazz, ritmi latini, fado, blues e suoni mediterranei. La Sindrome di Wanderlust è un disco solare e delicato nella sua espressività. Moderno e propositivo nella trattazione di temi che appartengono alla tradizione popolare, soprattutto napoletana. L'arpa è avvolgente e antica, contorna la voce, la innalza, e ne trasforma il messaggio in moderna semantica. Infonde un senso di leggiadro abbandono, un cullarsi ondulando su percossi suoni latini (Jemanja), o nostalgiche note di fado. Annalisa Madonna snocciola con sapienza e animismo parole e suoni che s'abbracciano simbioticamente con le corde di Rovinello e i battiti di Benincasa (Violetta). Consigliato!

Segui Flavio Caprera su Twitter: @flaviocaprera
 
Banner
Banner
Banner
Banner