Pierpaolo Bisogno - Love Secret PDF Stampa E-mail
Scritto da Fabio Ciminiera   
Martedì 17 Marzo 2020 00:00


Pierpaolo Bisogno - Love Secret

Emme Record Label - ERL1913 - 2019

Pierpaolo Bisogno: vibrafono, percussioni
Pietro Lussu: pianoforte
Francesco Galatro: contrabbasso
Marcello Di Leonardo: batteria
ospiti:
Rocco Zifarelli: chitarra in Night Race, Loving Joe e Love Secret
Alfonso Deidda: flauto in Miami Blues e Mood Afrika

Un lavoro concepito sulle tradizioni del jazz, con una particolare attenzione alle suggestioni ritmiche sudamericane. Un omaggio al jazz, nelle sue diverse manifestazioni dagli anni sessanta ad oggi: se questa è, in buona sostanza, la dichiarazione di intenti proposta da Pierpaolo Bisogno nel presentare il disco, i nove brani presenti nel disco - sette brani originali firmati dal leader ai quali si aggiungono un brano di Bill Evans, Laurie e The Dolphin del brasiliano Luiz Eca - la mettono in pratica attraverso un groove scattante e brioso, attraverso le tante percussioni utilizzate da Bisogno, attraverso l'omaggio ai grandi maestri del jazz, attraverso la rilettura delle varie espressioni stilistiche incontrate dal jazz negli ultimi decenni. Un lavoro diretto, condotto con applicazione dal vibrafonista con il proposito di prendere le mosse dalla storia e dalle tradizioni di questa musica per aggiungere la propria visione personale nel grande flusso collettivo di questa musica. Per fare questo Bisogno può contare sull'appoggio di tutti i musicisti coinvolti: nello specifico, le caratteristiche percussive degli strumenti del quartetto residente serve a dare ancora maggiore propulsione al senso ritmico del dialogo e ad "irrobustire" le scelte operate in sede di scrittura. La presenza degli ospiti diventa utile per allargare il ventaglio espressivo della formazione e potersi spingere fino ai territori della fusion e del jazz elettrico con Rocco Zifarelli e approdare sulle sponde africane e caraibiche con il flauto di Alfonso Deidda in Miami Blues e Mood Afrika. La confidenza reciproca che unisce i musicisti presenti nel disco costituisce un ulteriore ingrediente per rendere fluido il dialogo e l'interplay e corroborare l'idea di Bisogno di realizzare un disco capace di unire essenzialità e slancio emotivo.

Segui Fabio Ciminiera su Twitter: @fabiociminiera
 
Banner
Banner
Banner