Niklas Adam - Undulate PDF Stampa E-mail
Scritto da Aldo Del Noce   
Lunedì 06 Aprile 2020 00:00


Niklas Adam - Undulate

Sofa Music - SOFA572 - 2019

Niklas Adam: percussioni, elettroniche

Non è una soluzione nuova, la mescolanza (o l'ibridazione) di percussioni ed elettroniche, ma certamente la fisionomia del presente lavoro non sembra dipendere dal bilanciamento degli ingredienti strumentali quanto dal peculiare continuum espositivo: ripartito in due tempi, il lavoro a firma dello sperimentatore danese approdato su sponde norvegesi esplicita una musicalità a tratti fallacemente familiare, di fatto aliena in molti dei suoi aspetti.
Ciò che appare configurandosi affrontando i presenti materiali è una sorta di praticabile discomfort-zone, in cui il soundscape permane sfuggente tra ruvidità ed istantanee quanto insolite sensualità, sempre affrancandosi da decifrabilità e tracce d'ascolto, tra cupi clusters tastieristici e scabre inflessioni percussive.
Se dunque la prima parte (Gestures, Percussion solo, Jungle) appare più devoluta ad un espansivo saggio di alonature ambientali su percussioni in acustico e (più sovente) campionate, la seconda (Other Solutions and Mimicking Objects) si palesa piuttosto imbastita su "organiche" elettroniche, in una combinazione fuori schema di suoni (ma più spesso spunti) di sintesi evocanti l'attraversamento di una selvaggia natura, ostile se considerata in rapporto all'umano controllo, ma in definitiva operante un induttivo quanto stimolante viaggio esplorativo del Sé.
Evidentemente strutturato e frutto d'ingegnosa applicazione, ma non privo d'ampio margine di spontaneità (quanto di umoralità disturbante), gli originali affreschi di Undulate s'articolano tra meccaniche parcellari, remote violenze cosmogoniche e criptici flussi della mente, e il suggestivo anti-virtuosismo dell'Autore configura appunto una solitaria "conversazione nel silenzio e in campi incomprensibili" che s'attesta con velate ambizioni quale esperienziale avventura dell'ascolto interiorizzato.

Link di riferimento:
Sito web: niklasadam.oddodd.org
Pagina Spotify: open.spotify.com/album/1u4NJzNfOeI3YtkNdIrh59

Segui Jazz Convention su Twitter: @jazzconvention
 
Banner
Banner
Banner