Ian Shaw Italian Quartet - Integrity PDF Stampa E-mail
Scritto da Flavio Caprera   
Domenica 27 Settembre 2020 00:00


Ian Shaw Italian Quartet - Integrity

Abeat Records - ABJZ201 - 2020


Ian Shaw: voce
Alessandro Di Liberto: pianoforte
Tommaso Scannapieco: contrabbasso
Enzo Zirilli: batteria


Ian Shaw sicuramente non ha bisogno di presentazioni: è uno dei migliori vocalist maschili di jazz al mondo. Interprete raffinato e profondo che riesce a modulare la sua voce in maniera tale da trasformare anche una pop song in un pezzo di jazz vissuto e swingante (She's leaving home). In questo suo ultimo lavoro intitolato Integrity si fa accompagnare da un trio di alto livello composto da Alessandro Di Liberto al pianoforte, qui anche in funzione di arrangiatore (Alone Again), Tommaso Scannapieco al contrabasso e Enzo Zirilli alla batteria ed agli arrangiamenti (Smile). Dunque calde atmosfere, da night di appassionati, fiumi di blues, Born to be blue, e note appassionate e viscerali, come nella sensuale e intimista Day Dream di Ellington. Shaw sa essere efficace anche in pezzi dinamici dove la sua voce deve tenere testa e replicare all'arrembante sequela di note del trio, soprattutto quando miscelano blues con il funky (Use me). Integrity è un disco piacevole, conciliante, dove Shaw riesce ad attirare nel suo mondo l'ascoltatore, ammaliato dalla una voce profonda e sensuale che racconta frammenti di vita vissuta attraverso storie di jazz che si chiamino Smile, People oppure Waiting for a dream. Consigliato!

Segui Flavio Caprera su Twitter: @flaviocaprera
 
Banner
Banner
Banner