Francesco Zampini - Unknown Path PDF Stampa E-mail
Scritto da Flavio Caprera   
Martedì 12 Gennaio 2021 00:00


Francesco Zampini - Unknown Path

Autoproduzione - 2020


Francesco Zampini: chitarra
Alex Sipiagin: tromba
Xavi Torres: pianoforte
Michelangelo Scandroglio: contrabbasso
Bernardo Guerra: batteria

Giovane chitarrista al suo secondo disco, Francesco Zampini ha messo insieme un quintetto di ottimi musicisti. Unknown Path, questo è il nome del disco, contiene otto composizioni di cui una, Cyclic Episode, appartiene a Sam Rivers e qui è riproposta ottimamente, mentre le altre sono il frutto della sua creatività. Alla tromba poi c'è il bravo ed ecclettico Alex Sipiagin che dialoga con il chitarrista e dà anche slancio, lirismo e dinamismo alle composizioni. Scandroglio e Guerra formano una sezione ritmica puntuale e corposa, a supporto sia del creativo Xavi Torres al pianoforte, che alle iniziative del leader sia con gli assolo che in fase di accompagnamento armonico. La musica va dall'hard bop - il fantasma di Montgomery si aggira tra le note - a ritmi più moderni, con aperture al free ed a sonorità meno convenzionali. Al centro della musica c'è il dialogo, costante tra i musicisti, e lo scambiarsi di ruolo. Unknown Path è un disco piacevole e ben suonato, che ha i suoi punti più alti in Dream Team, Last Hope e View From DH.  

Segui Flavio Caprera su Twitter: @flaviocaprera
 
Banner
Banner
Banner