Anders Lønne Grønseth - Mini Macro Ensemble 2nd Edition Volume 1 PDF Stampa E-mail
Scritto da Flavio Caprera   
Lunedì 18 Luglio 2016 00:00


Anders Lønne Grønseth - Mini Macro Ensemble 2nd Edition Volume 1

Pling Music - 2015

Anders Lønne Grønseth: sax soprano, sax tenore, sax baritono, clarinetto basso
Hanne Rekdal: flauto alto, flauto basso, fagotto
Morten Barrikmo: clarinetto soprano, clarinetto basso, clarinetto contrabasso
Martin Taxt: tuba
Sigrun Eng: violoncello
Audun Ellingsen: contrabasso
Anders Aarum: pianoforte, fender Rhodes
Andreas Bratlie: tabla, percussioni


Il norvergese Anders Lønne Grønseth non è solo un sassofonista e compositore, ma anche uno sperimentatore di suoni: è "l'inventore" del Bitonal Scale System. In poche parole, un sistema che si ispira alla scala modale della musica indiana classica e alle scale della musica dell'est, in particolare quella novecentesca. Su queste teorie v'innesta l'improvvisazione jazz. Le composizioni, originali e fascinose, sono pensate e modellate per il suo Mini Macro Ensemble, un ottetto composto da strumenti a fiato, a corde, tabla e fender. Un mix originale di tradizionale e moderno, sia in termini di strumenti che di musica. I brani che compongono questo disco sono dieci. Tutti originali e come è nelle corde del suo inventore, ad ampio spettro sonoro. Il progetto di Grønseth assomma ritmi, colori e influenze con una tale spontaneità e semplicità, da renderlo fluente e compatto. Tante voci che si fondono in un'unica e portante espressività, che altro non è se non il segno o la firma dell'autore. Si va dalle rarefatte sonorità indiane di Aureolin che sfociano poi nelle danze di tabla e corde; alle movenze umbratili e teatrali di Orchid; alla monumentalità barocca di Byzantine, fino al cavernoso e oscuro Auro Metal Saurus. Il conclusivo Malachite riassume il carattere del progetto. Ne diviene voce unica. Dichiara il suo afflato sia universale che siderale attraverso un messaggio che include melodia, astrazione e intima sintesi sonora. Consigliato!

Segui Flavio Caprera su Twitter: @flaviocaprera
 
Banner
Banner
Banner
xxx porn redtube