Paolo Fresu, La Musica Siamo Noi PDF Stampa E-mail
Scritto da Fabio Ciminiera   
Lunedì 05 Giugno 2017 00:00


Foto: la copertina del libro



Paolo Fresu, La Musica Siamo Noi
Il Saggiatore, 2017

La Musica Siamo Noi, il nuovo volume pubblicato a maggio da Il Saggiatore, riporta in maniera agile il pensiero che infonde le scelte di Paolo Fresu. Un breve racconto filosofico per condividere ragioni e motivazioni delle esperienze vissute, una intensa e appassionata. Se in Musica dentro (Feltrinelli, 2009), il trombettista aveva già affrontato il percorso della sua vicenda musicale secondo un filo basato in modo più o meno puntuale sulla biografia del trombettista e sul percorso di formazione dello stile e del gusto, il nuovo libro ci porta in maniera schietta e immediata a contatto con i principi che hanno ispirato i vari momenti della carriera del musicista.
Fresu conduce subito il lettore all'interno del suo mondo di pensieri e di riflessioni. Il suo stile narrativo è spontaneo, la sua capacità di affabulazione racconta e rapisce sin dalle prime righe e riesce a far rivivere in prima persona le sensazioni vissute e le scelte effettuate. La condivisione del sapere con il padre e con il figlio, il in una sorta di staffetta continua quanto naturale della trasmissione delle proprie conoscenze; il radicamento al territorio e la necessità di aprirsi al mondo moderno con le sue contraddizioni e le sue possibilità; il valore della musica; le questioni organizzative; il senso dell'innovazione e della tradizione. Sono questi i temi che il trombettista sviluppa in un flusso di riflessioni intrecciate ma mai confuso, lineare nella sua inevitabile molteplicità. Sono concetti che tornano nel ragionamento proposto da Fresu, utili per spingere il lettore - e, di conseguenza, l'ascoltatore - alla presa di coscienza esplicita sin dal titolo.
Una presa di coscienza utile e necessaria dal momento che, come afferma il trombettista «i libri che leggiamo, i film che vediamo, i dischi che ascoltiamo ci aiutano a vivere, a superare una delusione amorosa, ad affrontare una perdita, a ideare soluzioni altrimenti impensabili ai piccoli e grandi problemi che incontriamo ogni giorno. Sono le chiavi per leggere il nostro passato, il nostro presente di crisi. E quindi le uniche chiavi possibili per immaginare il nostro futuro.»
Mettendo a disposizione del lettore le sue riflessioni, Fresu offre il punto di vista di una persona che si è interrogata sulle varie questioni e che, quindi, suggerisce argomenti capaci di tenere conto della complessità di ciascun punto, Tutto questo senza perdere la fluidità del discorso e il tono intimo che si instaura sin dalle prime righe.

Segui Fabio Ciminiera su Twitter: @fabiociminiera
 
Banner
Banner
Banner