Lorenzo De Finti QRT - Mysterium Lunae PDF Stampa E-mail
Scritto da Flavio Caprera   
Lunedì 27 Giugno 2022 00:00


Lorenzo De Finti QRT - Mysterium Lunae

Losen Records - 2022


Lorenzo De Finti: pianoforte
Stefano Dall'Ora: contrabbasso
Alberto Mandarini: tromba, flicorno
Marco Castiglioni: batteria


Mysterium Lunae è senza dubbio il disco più compiuto di Lorenzo De Finti. Compositore e pianista, ha voluto aggiungere in questo progetto la mano esperta, o meglio la tromba, di Alberto Mandarini per dare liricità, espressività e profondità alle sue composizioni. Lo sguardo di De Finti è sempre rivolto al nord e alla musica che vi gira intorno ma in queste composizione si coglie al meglio la sua identità musicale in progress. Difatti c'è il nord ma anche il blues (Mystery Clock), che pare quasi in sottofondo: una sorta di vena carsica che attraversa la sua musica; e poi tanto pianismo contemporaneo ed espressioni di libertà creativa. Questo suo terzo album rifugge al mistero teologico, quello che avvolge e affascinava gli antichi cristiani quando osservavano la luna. È racchiusa nella title track la forza della luce, la catarsi che spalanca e travolge le tenebre. Mysterium Lunae è un disco che infonde pace, tranquillità, che evoca immagini e paesaggi avvolti da bagliori sommessi: la tromba squarcia la penombra, basso e batteria infondono vigore alle dinamiche, ora lente ora veloci, dettate dai passaggi armonici del pianoforte e dalle invenzioni di un leader che come negli Spettri di Ibsen ha finalmente visto "Il Sole". Consigliato!

Segui Flavio Caprera su Twitter: @flaviocaprera
 
Banner
Banner
Banner