Mario Zara - The Distance PDF Stampa E-mail
Scritto da Flavio Caprera   
Domenica 04 Dicembre 2022 00:00


Mario Zara - The Distance

US - 2022


Mario Zara: pianoforte
Tiziano Codoro: tromba, flicorno
Marcello Testa: contrabbasso
Nicola Stranieri: batteria


Mario Zara è un pianista dal tocco preciso, delicato e allo stesso tempo corposo e di sostanza. Anche le sue composizioni risentono di queste sue caratteristiche che ne evidenziano il tratto di un autore colto, raffinato, mai banale e diretto nella narrazione. Questo suo ultimo lavoro intitolato The Distance ne è la prova. Eseguito in quartetto, con una base ritmica di pregio composta da Marcello Testa al contrabbasso e Nicola Stranieri alla batteria, vede alla tromba, come una sorta di suo alter ego, il bravo e preciso Tiziano Codoro. The Distance è un disco brillante, coinvolgente, dove ogni brano non è mai uguale all'altro, e il susseguirsi della musica, vivida e cangiante, cambia di tono e umori a seconda di come e quante volte la si ascolti perche Zara è un poeta della tastiera. Basta avviare il disco e ascoltare Embracing You, con il suo umore ondulante e impalpabile come una giornata nebbiosa, oppure immergersi nello splendore silenzioso di In silence per rendersi conto di essere di fronte a un disco di magnificente tessitura spirituale e musicale.

Segui Flavio Caprera su Twitter: @flaviocaprera
 
Banner
Banner
Banner