Igor Legari - Arbo PDF Stampa E-mail
Scritto da Flavio Caprera   
Giovedì 12 Gennaio 2023 00:00


Igor Legari - Arbo

Folderol Records - 2022


Igor Legari: contrabbasso
Marco Colonna: clarinetto basso, clarinetto soprano, sax baritono, flauto
Ermanno Baron: batteria


Arbo è un disco sorprendente perché non da punti di riferimento: è a tratti oscuro, caotico, d'impatto, avvolgente e dissonante anche quando sembra che la melodia prenda il sopravvento. Si è li ad ascoltare avvolti nel mistero e circondati dal suono ostinato di una corda di contrabbasso che fa Bom. Oppure si è braccati dal suono tridirezionale che colpisce il corpo dell'ascoltatore con pugni timbrici come in Malachi. Tra la batteria che crea turbini di suoni, il contrabbasso che serpeggia misterico e misterioso tra le armonie aggressive e dirette dei fiati, si sviluppa un progetto che fa del passato e del presente un crogiuolo misterico e tribale. Ogni brano è un'emozione a se stante, nulla è ripetuto se non la circolarità caotica della tradizione, il susseguirsi misterico dell'invenzione, improvvisata e fantasiosa, lucente e puntiforme come il gesto artistico della copertina di Giulia Napoleone. Musicisti top: da ascoltare assolutamente!

Segui Flavio Caprera su Twitter: @flaviocaprera
 
Banner
Banner
Banner